menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Traffico acqueo e sicurezza, la proposta: San Marco limitato ai mezzi pubblici di linea

Si tratta della proposta della Capitaneria di Porto, a seguito dell'interrogazione presentata dalla Municipalità sulla sicurezza. Ma la limitazione, per i comitati, non basta

Più di un'ipotesi. Quella che prevederebbe il solo passaggio di mezzi pubblici tra le boe del Bacino e le rive di area Marciana e San Zaccaria. Come riporta la Nuova, in questo modo Comune e Capitaneria di porto sperano di ottenere dei risultati tangibili nel processo di riduzione del traffico acqueo.

Si tratta della risposta all'interrogazione presentata dalla Municipalità, firmata dal capo della Municipale Marco Agostini. Stop ai motoscafi, quindi, ma anche ai taxi e alle gondole. La misura, per risolvere il problema del traffico, si renderà necessaria, dal momento che i controlli sulla velocità non sono più sufficienti, specie in virtù del costante aumento dei flussi turistici. Da due mesi a questa parte i controlli della polizia locale sono stati intensificati, nelle zone di maggior affluenza, anche con l'utilizzo del telelaser. Ma le sanzioni sono molto poche, perché gli scafisti fanno "gioco di squadra", avvisandosi l'un latro, come specificato dal capo della Municipale.

Limitazione del traffico, ma non solo. Al vaglio anche le proposte di rendere obbligatorie le bandierine sulle gondole, per identificarne lo stazio di appartenenza, e la riduzione delle deroghe al passaggio nel rio del Vin. Ma il Comitato per la sicurezza e la Municipalità non hanno ottenuto, a loro dire, risposte soddisfacenti, in un periodo in cui il traffico acqueo incrementerà, per la bella stagione e l'apertura della Biennale. Diverse, infatti, sono le proposte mai prese in considerazione, come la dotazione per i mezzi non di linea del Gps per il controllo della velocità o l'utilizzo di un maggior numero di telecamere per il controllo dall'alto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento