menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esodo estivo: code sull'autostrada A4 tra Padova, Venezia e Portogruaro

Code e rallentamenti a partire dalle 6 di sabato lungo le autostrade che portano a Est. Disagi tra Padova e Venezia Nord, sul Passante e sulla direttrice tra il capoluogo lagunare e Trieste

L'esodo estivo è iniziato si dalle prime ore di oggi, con un traffico molto intenso già a partire dalle 6 lungo le strade e autostrade del Veneto che portano verso Est.

Al momento la Polstrada non registra incidenti di rilievo. I maggiori disagi per gli automobilisti in viaggio sono i rallentamenti e le code formate sull'autostrada A4, tra Padova e Venezia Nord.

In particolare, poco dopo le 7 si è formata una coda di qualche decina di chilometri tra Padova Est e lo svincolo del Passante di Mestre. Altri rallentamenti, dovuti al restringimento di carreggiata, sono segnalati in corrispondenza dell'innesto del Passante nuovamente in A4. Code anche lungo la viabilità ordinaria, soprattutto sulla Romea in direzione Chioggia e sulla Jesolana.

 

Alle 10.30 del mattino gli incolonnamenti si attestavano sui 7 chilometri fra Venezia Est e San Donà di Piave (il tratto interessato dai lavori per la costruzione della terza corsia della A4). Rallentamenti "a fisarmonica" lungo tutta la direttrice Est (direzione Trieste) si sono alternati durante la notte.

Più volte, fra la mezzanotte e le dieci del mattino di sabato 4 agosto, è stato attivato il by pass A27/A28 una sorta di percorso alternativo che permette ai veicoli provenienti da Venezia di “saltare” il tratto di A4 più congestionato per poi rientrare a Portogruaro. Una soluzione adottata da Autovie Venete e Cav,  in collaborazione con la Polstrada, in due modi: “virtuale”, ovvero pubblicando sui pannelli a messaggio variabile l’itinerario da seguire, oppure obbligatoria, con deviazione del traffico attivata con chiusura vera e propria del tratto autostradale finchè il flusso non scende di intensità.

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Attualità

Marea di borse in plastica invade la scala Contarini del Bovolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento