menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fuga dalle spiagge e contro esodo: problemi ovunque sulle autostrade

Disagi in uscita dalle località balneari, specie Jesolo. Sei chilometri di coda sabato sulla Venezia-Padova. Colonna al casello a San Donà

Temporali, freddo, pioggia e controesodo. Il menu non fornisce sorprese sabato mattina (ma anche per le ore successive) a chi si è messo al volante per allontanarsi dalle spiagge. Rallentamenti e code si stanno registrando un po' ovunque in uscita dalle località balneari, con pesanti disagi alla viabilità soprattutto a Jesolo. Dove a tratti si è segnalata coda ferma nelle "principali" via Roma Desta e via Adriatico. Un lungo serpentone di veicoli che ha messo a dura prova la pazienza degli automobilisti.

Ma rallentamenti pesanti si segnalano anche in uscita da Bibione, Sottomarina e Caorle. Con problemi pure all'ingresso del casello di San Donà di Piave e nelle vicinanze dell'outlet di Noventa. Del resto con la pioggia che è caduta pesantemente su tutto il Veneto orientale chi aveva intenzione di "resistere" per il weekend ha deciso di fare armi e bagagli e andarsene dal litorale.

A ciò, però, si deve aggiungere il contro esodo: sarà un fine settimana di inevitabili disagi (quanto pesanti si vedrà) per chi dovrà transitare sulle arterie autostradali. Ingente il numero di veicoli che attraverso la barriera di Trieste Lisert stanno rientrando in Italia. Di conseguenza nei "soliti" tratti della A4, specie in corrispondenza del cantiere della terza corsia, fin dalle prime ore della mattinata si sono registrati rallentamenti. Serpentoni di automobili che hanno raggiunto punte elevate (poco più su, a Udine, addirittura 21 chilometri di coda con chiusura del casello in direzione del capoluogo lagunare).

Non che sulla Venezia-Padova la situazione migliori granché: il ministero dei Trasporti ha infatti annunciato alle 13 sei chilometri di coda sulla Padova-Venezia per traffico intenso tra Spinea e l'allacciamento con la A13 Bologna-Padova. E la pioggia naturalmente non aiuta.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento