menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La rotonda che verrà interessata dai lavori in corso

La rotonda che verrà interessata dai lavori in corso

Si apre una voragine in strada a Mirano: traffico a rischio collasso

Da domani, giovedì 20 settembre, per almeno dieci giorni la rotonda di via Porara sarà aperta solo direttrice centro città - autostrada. I lavori di ripristino in un punto cruciale della viabilità

Già ci sono normalmente, le code. Specie la mattina. Da domani la circolazione è destinata ad andare in tilt. Automobilisti del Miranese avvisati: da giovedì 20 settembre, infatti, per almeno dieci giorni via Caltana sarà chiusa per permettere i lavori di rifacimento stradale dopo che si è aperta una voragine sull'asfalto durante l'intervento di alcuni operai per la posa di un cavo a fibra ottica.

Il problema è che questo "buco" si è formato vicino alla rotatoria che collega via Caltana a via Porara. In sintesi: il punto dove passano tutti gli automobilisti diretti da Mirano al casello autostradale di Mirano-Dolo (e viceversa) e tutti coloro che dalla frazione di Scaltenigo si muovono verso il centro miranese o la riviera del Brenta.

L'avviso è arrivato solo nella tarda mattinata da Veritas, che è piombato come un macigno sulle scrivanie del Comune e del comando di polizia municipale. Troppo poche le ore per predisporre un servizio di comunicazione capillare, oltre che per pianificare deviazioni stradali e flussi alternativi. Per questo domani e per i prossimi giorni si temono incolonnamenti pesanti, specie in un periodo come questo, con la riapertura delle scuole e il ritorno in massa negli uffici. La mattina i rallentamenti sono all'ordine del giorno. Ma stavolta il traffico è a rischio paralisi.

In ogni caso la rotonda di via Caltana non dovrebbe essere completamente chiusa al transito. Verranno istituite due corsie per permettere ai veicoli provenienti da Mirano di raggiungere Vetrego e l'autostrada e di effettuare il percorso contrario. Per chi invece proverrà da Marano ci sarà la strada sbarrata: l'unica soluzione sarà prendere imboccare via Taglio e fare il "giro largo" immettendosi in via Porara prima del punto con i lavori in corso.

 

I disagi maggiori saranno però per chi proviene dalla frazione di Scaltenigo: il traffico verrà fermato in centro al paese e deviato su via Scaltenigo. In questo modo si raggiungerà viale Venezia e la rotonda che immette in via Porara. Per questo motivo oltre al punto dove saranno all'opera gli operai gli ingorghi peggiori potrebbero registrarsi "a valle".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ulss 3, la metà degli over 50 ha già aderito alla vaccinazione

  • Meteo

    Piogge in arrivo nel Veneziano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento