Sarà un weekend da bollino rosso in autostrada

Sabato sarà la giornata più impegnativa, con lunghe code e congestioni, specie in A4

Sarà un fine settimana da bollino rosso. Il weekend, con moltissimi italiani e stranieri in marcia verso le località costiere del Veneto, si preannuncia decisamente caldo con transiti in aumento già dalla mattinata di domani, venerdì 19 luglio, sia sulla A4 sia sulla tangenziale di Mestre, in entrambe le direzioni e con un’ulteriore intensificazione attesa per la serata.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sabato da bollino rosso

Sabato si preannuncia come giornata più impegnativa, con traffico sostenuto in entrambe le direzioni di marcia della A4, così come sulle corsie dell'A57, mentre in A23 il flusso interesserà soprattutto la carreggiata in direzione nodo di Palmanova. Bollino giallo, con traffico intenso ma non congestionato, invece, per domenica 21 luglio su entrambe le direzioni n A4, mentre in A57 in direzione Trieste.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Carri armati e scenari di guerra: l'esercito si addestra tra Jesolo e Venezia

  • Schianto sulla strada: morto un ragazzo di 18 anni a Veternigo

  • Malore fatale, commerciante muore a 37 anni

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento