Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Traffico intenso nel weekend di Pasqua, ma al rientro dalle vacanza scatta il "bollino rosso"

Bollino giallo nel lungo weekend festivo, situazione più complessa dopo lo stop ai mezzi pesanti. Mercoledì almeno 2 incidenti hanno causato rispettivamente 6 e 7 chilometri di coda

Festività pasquali in arrivo e ciò che tornerà puntuale sarà l'incremento esponenziale del traffico sulla rete autostradale. I transiti hanno cominciato ad essere sostenuti già da mercoledì mattina, sia nella tangenziale di Mestre, sia in A4, in entrambe le direzioni, corroborato anche da un incidente che ha portato a lunghe code tra Portogruaro e San Stino di Livenza (6 chilometri alle 14). Nel pomeriggio, verso le 17, un altro tamponamento ha poi causato ulteriori rallentamenti, allungando il serpentone di veicoli fino a 7 chilometri in direzione Triieste più o meno nello stesso punto. Il sinistro, che non ha registrato feriti, ha visto coinvolti una vettura e un mezzo pesante. La vettura si è bloccata in corsia di sorpasso. Per smaltire i flussi di traffico molto intensi oggi, è stato attivato il by pass in direzione A27/A28.

Weekend lungo, bollino giallo

Sarà viabilità da bollino giallo giovedì e pure venerdì, con possibili code o rallentamenti in uscita alla barriera di Trieste Lisert. La vigilia di Pasqua sarà all’insegna di traffico sostenuto in A4, direzione Trieste, mentre ai Pasqua la situazione sarà decisamente più tranquilla. Possibili code e qualche rallentamento potranno invece verificarsi principalmente alla barriera di Trieste Lisert in entrata nel giorno di Pasquetta. I transiti saranno elevati anche sul resto dell’A4 in direzione Venezia.

Al rientro dalla vacanze, scatta il "rosso"

I maggiori flussi di traffico, da bollino rosso, si registreranno al termine delle vacanze con la ripresa della mobilità commerciale. Traffico intenso è previsto per martedì, lungo la A4, direzione Venezia e in A23 (Palmanova - Tarvisio) in direzione Palmanova. Bollino rosso anche per mercoledì 4, con le stesse criticità del giorno prima, lungo la A4, direzione Venezia e in A23, direzione Palmanova.

Divieti per i mezzi pesanti

Autovie Venete e Cav ricordano che i mezzi pesanti non potranno circolare venerdì dalle 14 alle 22, sabato dalle 9 alle 16, a Pasqua dalle 9 alle 22, così come nel giorno di Pasquetta. Martedì divieto dalle 9 alle 14.

Tamponamento in A4

Tamponamento tra tre automobili in autostrada. L'incidente si è verificato al chilometro 440 dell'A4 tra Portogruaro e San Stino di Livenza, attorno alle 13 di mercoledì. A seguito del sinistro, una delle persone coinvolte ha riportato lievi ferite ed è stato trasportato dai sanitari del Suem 118 al pronto soccorso per sottoporlo alle cure del caso.

Sei chilometri di coda

Inevitabili i problemi causati al traffico, con la coda di veicoli che alle 14 si assestava attorno ai 6 chilometri di lunghezza. Sul posto sono intervenuti, oltre ai paramedici, i vigili del fuoco, la polizia stradale e il personale di Autovie, che si è occupato della manutenzione d'urgenza per consentire tutti gli eventuali rilievi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico intenso nel weekend di Pasqua, ma al rientro dalle vacanza scatta il "bollino rosso"

VeneziaToday è in caricamento