menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il ponte della Libertà diventa off limits per due ore per il tram: problemi alla linea aerea

Un tirante della lac verso le 7 di mercoledì si è staccato causando una "pancia" che non ha permesso ai convogli di proseguire verso piazzale Roma. Corse regolari a partire dalle 9

Disagi contenuti ma che certo si sono fatti sentire mercoledì mattina tra gli utenti che dovevano raggiungere in tram piazzale Roma. Per un paio d'ore, infatti, sono dovuti entrare in funzione gli autobus sostitutivi a causa di un tirante della linea area del "siluro" che, lungo il ponte della Libertà, si è sttaccato causando una "pancia" che non ha permesso ai convogli di continuare la propria corsa verso la laguna.

A quel punto Actv ha organizzato delle corse su gomma con partenza dalla zona di San Giuliano. All'altezza di via Forte Marghera. Lo stop è iniziato verso le 7 per poi durare poco più di due ore: la normalità è tornata alle 9.19, quando il primo tram ha lasciato piazzale Roma alla volta della terraferma. 

Altro stop, ma di una decina di minuti, alle 12.10. E' stato necessario fermare l'alimentazione di energia elettrica per sistemare il tirante della linea aerea all'altezza della fermata Forte Marghera. E' stata effettuata una sola corsa di servizio sostitutivo da Venezia.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento