Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Marghera

"Il tram a Marghera da febbraio" Soddisfatti così i commercianti

L'annuncio dell'assessore Bergamo: "Mercato trasferito a fine gennaio. Niente stravolgimenti nel periodo natalizio, favorevole alle vendite"

La linea del tram Mestre-Marghera entrerà in vigore da febbraio, anche e soprattutto per andare incontro alle richieste delle categorie produttive. Lo ha annunciato venerdì l'assessore comunale alle Mobilità e Trasporti, Ugo Bergamo. Il mercato bisettimanale di Marghera sarà trasferito nei giardini accanto alla chiesa di Sant’Antonio per lasciare posto alla linea del tram, ma ciò accadrà solo da febbraio. “Le categorie – ha spiegato l’assessore – hanno chiesto di non spostare il mercato proprio durante le feste, periodo favorevole per le vendite, ma di aspettare dopo l'Epifania, quando si registra comunque un calo delle vendite”.

L'assessore ha poi sottolineato come i lavori stiano procedendo nel rispetto dei tempi previsti. “In questa fase si sta predisponendo e attrezzando tutto ciò che servirà per l’allestimento del mercato nella nuova collocazione. Per quanto riguarda invece il tram, le singole prove, dopo quelle a traino meccanico effettuate il 31 luglio e il primo agosto scorso per valutare eventuali ingombri sulla nuova tratta, si prevede di effettuare prima delle festività natalizie una prova a trazione elettrica per verificare lo stato degli impianti di trazione, dei semafori e dei sistemi di sicurezza.”

Solo a fine gennaio, quando il mercato si sarà definitivamente spostato, saranno effettuate le prove tecniche finali per il tram: le corse continue durante la giornata, per alcuni giorni consecutivi, dovranno dare il via libera alla nuova linea.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il tram a Marghera da febbraio" Soddisfatti così i commercianti

VeneziaToday è in caricamento