Cronaca Portogruaro

Trasferimenti in corso: 21 profughi lasciano la palestra del Luzzatto

I giovani sono partiti dalla scuola di Portogruaro mercoledì, 14 sono già ospitati ad Annone Veneto. La palestra tornerà alla sua funzione in pochi giorni

Come riportano i quotidiani locali, è cominciato mercoledì mattina il trasferimento dei profughi ospitati da inizio luglio nella palestra dell'istituto superiore "Gino Luzzatto" di Portogruaro, in tutto 21 persone.

I giovani provenienti dal Ghana e dal Bangladesh sono partiti con meta strutture già operative nel territorio, e 14 sono già stati accolti ad Annone Veneto. Come raccontano i volontari del comitato di accoglienza il momento dei saluti è stato molto complesso, in quanto si era creato un bel legame solidale tra i giovani, che non avevano avuto problemi ad "amalgamarsi" pur proveniendo da paesi diversi e parlando lingue differenti. Pare che la prefettura abbia mostrato sensibilità per le persone, facendo sì che i legami venissero rispettati, per rendere meno difficile la condizione dei richiedenti asilo.

I volontari hanno confermato che continueranno a seguire i ragazzi anche nei nuovi posti in cui sono stati trasferiti, e che daranno una mano nella pulizia della palestra che li ha ospitati, la quale tornerà alla sua funzione primaria con l'inizio del nuovo anno scolastico. Nella struttura sono tuttora presenti 20 persone, che come hanno confermato i responsabili della cooperativa saranno trasferiti a breve. Nella giornata di giovedì ci sarà un incontro tra il responsabile del dipartimento per l'immigrazione, Marco Morcone, ed il prefetto Cuttaia per fare il punto sulla situazione dei profughi in provincia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasferimenti in corso: 21 profughi lasciano la palestra del Luzzatto

VeneziaToday è in caricamento