menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasferta vietata ai tifosi del Treviso per il derby contro il Mestre

L'Osservatorio ha considerato la partita a rischio, ed ha quindi chiuso il settore ospiti dello stadio Baracca. Rabbia nella società trevigiana.

Niente tifosi trevigiani allo stadio Baracca di Mestre per il derby di domenica 1 febbraio. A deciderlo è stato l'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive che ha classificato la partita come una ad alto rischio. La decisione è stata immediatamente contestata dalla società biancoceleste, che ha messo in luce come all'andata i mestrini abbiano avuto libero accesso allo stadio Tenni di Treviso.

Il Presidente della squadra ospite ha quindi diramato un comunicato, manifestando il proprio disappunto e stupore per una decisione che reputa ingiusta e incomprensibile. La società biancoceleste rimarca il comportamento corretto tenuto dai tifosi trevigiani nella partita di andata, nella quale è stata garantita la massima sicurezza dei tifosi stessi, anche quelli ospiti.

Niente derby dal vivo quindi per i tifosi trevigiani, che si dovranno così accontentare di seguire la partita via etere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento