Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Trasportatori contrari al GPS sulle barche: "Ce l'abbiano tutti allora"

Presa di posizione della categoria della Confcommercio Ascom Venezia: "No al braccialetto elettronico, sì ai controlli della polizia municipale"

La categoria trasporti di Confcommercio Ascom Venezia torna a ribadire la propria contrarietà sull'applicazione dei GPS sulle imbarcazioni e chiede che vengano istituite postazioni di controllo a terra della polizia municipale lungo il Canal Grande.

"Riteniamo il Gps un sistema troppo invasivo rispetto agli scopi e alle finalità che si prefigge - ribadisce Valter Cici, responsabile Ascom del sindacato trasporto pubblico non di linea - Tutti dovrebbero fare un passo indietro e invece solo a noi è arrivata la revoca degli ormeggi notturni, per cui da Rialto, da davanti la stazione e da Papadopoli ci spostano al Tronchetto. Restiamo stupiti di fronte al fatto che invece per Actv vengano addirittura raddoppiati i pontili e uno vada in esclusiva ad Alilaguna".

“Lo avevamo già ribadito durante lo sciopero della categoria lo scorso novembre – spiega il responsabile trasporto di Ascom, Francesco Tagliapietra – che porre il Gps sulla barca è deleterio per la serenità del lavoratore e che ci vorrebbe invece un controllo permanente della polizia municipale a fungere da deterrente. E se proprio deve diventare il nuovo sistema di controllo per evitare anche e soprattutto la congestione del traffico, questo deve essere applicato contestualmente a tutte le imbarcazioni circolanti, comprese le gondole. Siamo tutte aziende che circolano in una Ztl e per questo dobbiamo avere tutti lo stesso sistema di riconoscimento”.

Tagliapietra, poi, annuncia battaglia per difendere la riva di carico e scarico in rio di Cannaregio: “Non è possibile che dei piloti di Actv determino quale punto vada bene o meno per il carico e lo scarico delle merci. Già siamo carenti di rive e quella in rio di Cannaregio è vitale per fornire l'approvvigionamento della zona, pertanto non si tocca”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasportatori contrari al GPS sulle barche: "Ce l'abbiano tutti allora"

VeneziaToday è in caricamento