rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca Marghera / Strada Statale Romea

Colossale trasporto eccezionale: in Romea mai nulla di più grosso VD

Nella notte tra giovedì e venerdì ha raggiunto il porto un serbatoio per la raffinazione del petrolio da 568 tonnellate di peso lungo circa 36 metri

Più grande di un sommergibile, persino del famoso “Enrico Toti”. Nella notte tra giovedì e venerdì la strada statale Romea, nel tratto compreso tra la rotatoria di svincolo con la tangenziale di Mestre e la rotatoria con la strada provinciale 24, in località Malcontenta, è stata attraversata da un colossale trasporto eccezionale. Il più grande che sia mai transitato nel nostro territorio. Il serbatoio per la raffinazione del petrolio, lungo 36 metri, largo 7,30 e alto 8,80, del peso di 568 tonnellate, è stato costruito alla Nuova Tubital di Marghera e ha raggiunto il porto. Arriverà a una delle più grandi raffinerie del mondo in India.

Enorme trasporto eccezionale in Romea (YouReporter)

IL TRANSITO DEL TRASPORTO ECCEZIONALE (YOUREPORTER)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colossale trasporto eccezionale: in Romea mai nulla di più grosso VD

VeneziaToday è in caricamento