Venerdì l'ordinanza per i centri estivi 0-3 anni. Trasporto pubblico a mezzo servizio: inviata oggi una lettera

Il governatore ha ammonito per i comportamenti scorretti nel corso del fine settimana

«Questa mattina è partita una mia lettera, dopo aver parlato con Stefano Bonaccini, presidente della Conferenza delle Regioni, nella quale chiedo di tornare urgentemente alla normalità per la mobilità del sistema di trasporto pubblico locale». È questo il primo annuncio del presidente Luca Zaia nel corso del punto stampa di oggi dalla sede della protezione civile di Marghera. Il governatore è tornato a sottolineare come sia indispensabile usare i mezzi pubblici con la capienza prevista dall'omologazione; i passeggeri, naturalmente, dovrebbero indossare la mascherina, così come è previsto anche per tutti i luoghi pubblici. «In questo modo - ha sottolineato Zaia - si recupera il 50% dei posti. Il servizio ai cittadini in sicurezza è doveroso, non trovare posti nei mezzi significa avere più auto e quindi più inquinamento».

Sugli assembramenti del weekend lungo

Il presidente della Regione è intervenuto anche in merito alle folle del weekend lungo. «Ho visto che si è scritto degli assembramenti, - ha detto Zaia - considero fisiologico quello che è accaduto. Figuratevi se non si fa la gita fuori porta a Jesolo o Venezia; allo stesso tempo è chiaro che se si va in spaggia il gestore non deve avere dj e far ballare la gente. Questa è un'illegalità, non rispetta le norme».

0-3 anni

«Stiamo preparando l'ordinanza per sistemare la partita degli 0-3 anni, - ha aggiunto Zaia - le linee guida sono state approvate dai colleghi delle Regioni, abbiamo chiesto al Governo di avallarle, ma ad oggi non ci sono state aperture. Entro la settimana firmerò un'ordinanza per sistemare la questione, mi auguro già entro venerdì».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento