Cronaca Chioggia / Via Sebastiano Venier

Lei è sola e tre ubriachi la puntano Ma il cane ringhia e li fa fuggire

Notte di terrore per una 21enne chioggiotta, presa di mira da tre ragazzi a Sottomarina. Il golden retriever la difende, poi arrivano i Carabinieri

Tre ragazzi ubriachi la puntano per molestarla, ma vengono fatti fuggire a gambe levate dal cane di lei. Se l’è vista davvero brutta una ventunenne chioggiotta lunedì sera a Sottomarina, in via Venier a pochi passi dai bagni Hardy, ma l’intervento del suo adorato golden retriever si è rivelato decisivo. Verso le 22.45 la giovane stava passeggiando tranquillamente con Atena, questo il nome del cane di circa due anni, quando si è trovata alle spalle tre ragazzi seminudi e con la bottiglia in mano. “Visibilmente ubriachi, con l’accento dell’est, di circa 25 anni” avrebbe raccontato poi agli inquirenti.

Come racconta la Nuova Venezia, i tre ragazzi sono subito passati alle pesanti avance approfittando che la giovane chioggiotta si trovasse sola, ma il cane ha iniziato ad abbaiare e ad agitarsi. Evidentemente aveva fiutato il pericolo. Uno dei tre ha cercato il contatto fisico, ma il cane si è lanciato ringhiando verso di lui. E’ in quel momento che i tre hanno deciso di scappare, un po’ per la paura e un po’ per evitare di dare nell’occhio.

La ventunenne, terrorizzata, ha attraversato via Venier per poi fermarsi poco più avanti e chiedere aiuto ad un cameriere: è stato lui a chiamare subito i Carabinieri. I militari avrebbero poi raggiunto poco dopo i tre giovani, la ragazza al primo momento ha deciso di non sporgere querela. Ma potrebbe non finire qui.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lei è sola e tre ubriachi la puntano Ma il cane ringhia e li fa fuggire

VeneziaToday è in caricamento