rotate-mobile
Cronaca Mestre Centro / Viale Stazione

Ritardi e cancellazioni per i treni, la linea Venezia-Milano bloccata

Il rogo verso le 6.30 di mattina a una locomotiva di un treno merci nel Veronese. Dopo un paio d'ore riaperto un binario, ma i disagi sono ingenti

Tutto bloccato. Giornata di passione per i pendolari che si devono mettere in treno sulla linea Milano-Venezia. A causa di un incendio a una locomotiva alle 6.30 di mattina, infatti, il traffico è stato fermato per lunghe ore su tutta la linea. Le fiamme, le cui cause sono ancora al vaglio delle forze dell'ordine, hanno infatti raggiunto anche la linea elettrica tra le stazioni di San Martino Buon Albergo e Verona Porta Vescovo, alle porte del capoluogo scaligero.   

Il rogo si è sviluppato su una locomotiva di un treno merci della società Sistemi Territoriali. I tecnici hanno completato dopo un paio d'ore gli interventi per permettere la riapertura della circolazione su un binario, in modo che almeno l'alta velocità possa rimettersi "in carreggiata". Disastro per la circolazione regionale invece.

Due treni Freccia bianca dell'alta velocità Milano-Venezia sono stati deviati via Bologna-Verona, con ritardi di circa due ore. I treni regionali sono stati fermati nelle stazioni di Vicenza e Verona, tratto nel quale sono stati attivati servizi sostitutivi con autocorriere.

Alle stazioni di Venezia Mestre e Venezia Santa Lucia capannello di pendolari e viaggiatori sotto i tabelloni degli orari, con il naso all'insù in attesa che la scritta "cancellato" si risolvesse almeno nella quantità di minuti di ritardo da aspettare. Disagi sono previsti per il resto della mattinata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritardi e cancellazioni per i treni, la linea Venezia-Milano bloccata

VeneziaToday è in caricamento