Cronaca

Videosorveglianza "live" a bordo treno, si ampia la flotta di treni "sicuri" in Veneto

Da lunedì sono 9 i nuovi treni Swing nel Veneto dotati di telecamere di bordo, in grado di trasmettere le immagini sui computer in tempo reale. Sono 43 quelli implementati in Italia

Si amplia la flotta regionale di Trenitalia munita del sistema di videosorveglianza live. Da lunedì anche tutti i treni diesel Swing circolanti in Italia sono dotati della tecnologia d’avanguardia che permette di trasmettere sui monitor di bordo le immagini delle telecamere presenti sul convoglio. I treni Swing attualmente in circolazione sono in tutto 43, 9 dei quali circolanti nella rete ferroviaria veneta.

L’innovativo sistema di videosorveglianza live diffonde in diretta, sui monitor del treno, le immagini riprese dalle telecamere di bordo. Inoltre, registra le immagini rendendole rapidamente fruibili, nel rispetto delle disposizioni di legge sulla privacy, alle forze dell’ordine. L’attivazione del sistema, insieme a una corretta comunicazione sulle sue funzioni, mirano quindi ad avere un effetto dissuasorio verso vandali e malintenzionati e, in caso di azioni illecite, a individuare più efficacemente i responsabili.

Complessivamente sono più di 200 i treni regionali di Trenitalia con videosorveglianza live, impiegati giornalmente in oltre 1000 corse su tutto territorio nazionale. La tecnologia adottata è all'avanguardia, interamente made in Italy, ed è stata messa a punto in collaborazione con la società Almaviva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Videosorveglianza "live" a bordo treno, si ampia la flotta di treni "sicuri" in Veneto

VeneziaToday è in caricamento