menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Freno ai trolley? No, solo ai carri merci". La versione di Zappalorto

Il commissario del Comune di Venezia chiarisce la questione: "Le ruote dure dei trolley danneggiano i masegni, ma non metteremo divieti"

“La bozza del nuovo regolamento edilizio fa riferimento ai mezzi di trasporto-merci come carri e transpallet. I trolley? E’ vero che danneggiano la pavimentazione, ma non saranno vietati da maggio”. Vittorio Zappalorto prende posizione, il commissario prefettizio del Comune di Venezia annuncia una rivoluzione solo a metà: “Per ora c’è solamente un documento che sarà condiviso con gli ordini professionali – spiega Zappalorto -. Quella bozza fa riferimento a carri e transpallet che hanno le ruote dure e rovinano gli storici masegni veneziani provocando anche inquinamento acustico soprattutto al mattino presto”.

Zappalorto garantisce che il processo decisionale coinvolgerà anche Soprintendenza e categorie economiche, sui trolley taglia corto: “Certamente le ruote rigide contribuiscono a danneggiare i masegni di calli, campi e campielli, e soprattutto i ponti, proprio in ragione dei continui colpi causati dalle salite e dalle discese. Questo non vuol dire comunque che da maggio il Comune ne vieterà l'uso”.

La nota si chiude comunque con un appello: “Se qualche azienda del settore saprà  trovare soluzioni adeguate anche per le problematiche di Venezia come per le altre città antiche che condividono con il nostro centro storico gli stessi problemi del passaggio dei trolley e delle valige a ruote, questa sarà indubbiamente una azione benemerita che contribuirà alla salvaguardia dei nostri beni architettonici e alla tranquillità dei residenti e degli stessi turisti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Venerdì è sciopero dei trasporti del sindacato Sgb

  • Attualità

    I volontari si prendono cura del forte Tron

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento