menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Truffe agli anziani

Truffe agli anziani

Truffatore dell’acqua colpisce ancora: via 30mila euro ad anziana

Ancora un colpo messo a segno da un falso tecnico Veritas che con la scusa di controllare le tubature e la qualità dell'acqua ha derubato un'anziana di soldi e gioielli

Ancora un colpo messo a segno dai falsi tecnici Veritas che in questi giorni sta derubando anziani del Veneziano con la scusa di controllare le tubature e la qualità dell’acqua nelle abitazioni dei malcapitati.


LA TRUFFA. Come riporta anche “Il Gazzettino” questa volta il bottino è anche piuttosto consistente: 30mila euro tra contanti, buoni fruttiferi e gioielli portati via ad un’anziana residente in via Alleghe a Marghera. La signora ultraottantenne è stata raggirata da un uomo che, spacciatosi appunto per tecnico, è riuscito a carpire la fiducia della donna e, tra una chiacchiera e l’altra, a farsi indicare dove erano collocate le casseforti e come aprirle. E’ solo l’ultimo episodio del truffatore. La Veritas anche nei giorni scorsi ha ribadito di fare attenzione: nessun tecnico si aggira per le abitazioni con la scusa di controlli dell’acqua.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento