menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si finge incinta e fa razzia in casa: anziani raggirati in villeggiatura

La truffa è avvenuta martedì pomeriggio a Jesolo, alle 18. Le ladre hanno scelto vittime vulnerabili: una 90enne e il marito. Molto pesante il bottino

Un'altra truffa ai danni degli anziani. Un novantenne mestrina ed il marito, con problemi di deambulazione, sono stati infatti le vittime di due donne di mezza età: il raggiro ha avuto luogo a Jesolo Lido, verso le 18 di martedì.

Il piano d'azione delle due donne è stato organizzato alla perfezione. Giunte in una zona di villeggiatura in prossimità di via Dante Alighieri, le truffatrici hanno adocchiato i due anziani, ritendoli vulnerabili per i propri loschi fini: si sono avvicinate all'esterno della casa, dove i due stavano riposando, salutandoli con grande entusiasmo, come si farebbe con amici di lunga data. Allo stupore delle vittime, le donne hanno ricordato di essersi conosciuti in passato in un'altra zona di villeggiatura: presentandosi in modo gentile e affabile sono riuscite nell'intento di farsi ospitare in casa.

Poi è scattata la seconda parte del piano. Una delle due delinquenti avrebbe chiesto un bicchiere d'acqua, mentre l'altra, toccandosi vistosamente la pancia, e con il pretesto di essere incinta, ha chiesto la disponibilità di utilizzare il bagno. Di lì, giungere nella camera da letto e mettere sotto sopra la stanza alla ricerca di refurtiva di valore è stato un attimo. Con la propria complice ad intrattenere gli anziani, ignari di tutto.

Dopo aver salutato le due donne, la novantenne si è accorta del furto e ha chiesto aiuto alla polizia, attualmente al lavoro per scovare le malfattrici, che dal modus operandi adottato, sembrano delle habitué del raggiro alle persone più anziane. Pare che le due ladre abbiano trafugato qualche centinaia di euro, oltre a gioielli del valore di qualche migliaio di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento