Cronaca Castello / Via Giuseppe Garibaldi

“Tuo figlio ha bisogno di 5mila euro”: anziano 86enne truffato a Mestre

Ennesima trappola ai danni dei più deboli. L'autore sarebbe un 40enne dai modi gentili e amichevoli che lo aveva agganciato nominando il parente più stretto

Abbindolato col solito raggiro del "figlio bisognoso di soldi per certi impicci finanziari". Una truffa di quasi 5mila euro è stata attuata ai danni di un anziano 86enne di Mestre. L'uomo era stato agganciato da un 40enne, dai modi gentili e amichevoli, vestito di tutto punto, a bordo in una macchina. Il più giovane si sarebbe spacciato per un amico o: una volta entrato in auto "per un passaggio", l'86enne sarebbe stato informato dei presunti problemi di soldi del figlio in cui  era impelagato con un avvocato. Sarebbero bastati 5mila euro per distoglierlo da quei pensieri.

"Una richiesta di soldi per il figlio nei guai, come rifiutare?" avrebbe pensato l'anziano padre. Così, come segnala il Gazzettino, si era recato in banca, accompagnato in auto fin sotto la filiale di viale Garibaldi, per ritirare la somma. Dei cinquemila euro nella busta, poi si sarebbero perse le tracce e l'offerta di aiuto al figlio si sarebbe trasformata in pochissimo tempo in una trappola. Prima la chiamata per verificare quanto detto dal 40enne gentile che lo aveva riconosciuto in centro, poi la denuncia alla polizia, nel commissariato di via Ca' Rossa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Tuo figlio ha bisogno di 5mila euro”: anziano 86enne truffato a Mestre

VeneziaToday è in caricamento