Versa caparra di mille euro per comprare la macchina nuova: truffata

I carabinieri hanno denunciato una 23enne che aveva raggirato una donna trevigiana

Quell'annuncio sembrava proprio un affare. Così ha contattato l'inserzionista, una ragazza veneziana di 23 anni. Dopo la trattativa, una 46enne di Riese Pio X (Treviso,) ha versato sul conto della giovane mille euro ma, una volta ricevuto il pagamento, quest'ultima non si è più fatta viva. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vittima della truffa si è rivolta ai carabinieri di Riese che hanno avviato un'indagine e sono riusciti a identificare la 23enne, che è stata denunciata. La ragazza aveva aperto un conto postale per farsi versare la caparra e potrebbe essere coinvolta in altri raggiri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti del 24 marzo sera

  • Quasi 900 positivi in provincia, altri 2 morti all'ospedale di Dolo

  • Mutui per prima casa sospesi dai decreti Conte ma alcune banche trattengono la rata

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

Torna su
VeneziaToday è in caricamento