Carte false per mantenere in famiglia la licenza di taxi acqueo: denunciati padre e figlia

Operazione del Nucleo natanti di Venezia che ha portato al sequestro di licenza e titoli in mano ad una 37enne. I militari hanno nel mirino altri casi di truffa nel settore

Carabinieri a Venezia (foto d'archivio)

Avevano falsificato certificati e ruolino d'equipaggio per mantenere in famiglia la licenza di taxi acqueo. I carabinieri del Nucleo natati di Venezia, al termine delle indagini del caso, hanno denunciato un uomo di 67 anni e la figlia di 37, che con una truffa ad arte erano riusciti ad indurre in errore l'Autorità Marittima e salvaguardare il business familiare.

Sequestri e denunce

Stando agli accertamenti dei carabinieri, potrebbe non trattarsi di un caso singolo. La licenza di navigazione, i titoli professionali e l'autorizzazione, ora in mano alla donna, sono stati sequestrati, mentre l'imbarcazione, di proprietà del padre, al momento è stata alata all'interno di un capannone, non potendo essere utilizzata per l'esercizio dell'attività.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'attività di indagine non può dirsi conclusa: nel mirino dei militari ci sono altri "furbetti" che avrebbero falsificato il ruolino di equipaggio o imbarcato marittimi, dietro compenso: da una parte c'è una questione di tornaconto personale, dall'altra la possibilità di avere maggiori permessi e quindi scalare facilmente le graduatorie per aggiudicarsi eventuali bandi pubblici a danno dei sostituti onesti destinati a rimanere col cerino in mano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • L'auto finisce fuori strada: morto 22enne di Noventa di Piave, due feriti gravi

  • Carri armati e scenari di guerra: l'esercito si addestra tra Jesolo e Venezia

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Coronavirus, il bollettino di stasera per Veneto e provincia di Venezia

  • Blitz della polizia al centro sociale Rivolta di Marghera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento