menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Falsifica i documenti per svuotare il conto della vittima, arrestato

Un 37enne di Pescara è finito ai domiciliari dopo essere stato bloccato lunedì in banca a San Michele al Tagliamento. Carta d'identità fasulla

Ha chiesto di poter aprire un conto corrente, esibendo pure i documenti richiesti. Un 37enne di Pescara, però, si è trovato davanti un addetto allo sportello piuttosto zelante, che ha intuito che qualcosa non stava andando per il verso giusto anche per il nervosismo che il correntista dimostrava con il suo comportamento. Sguardi fugaci e la sensazione che non vedesse l'ora che l'operazione andasse in porto.

A insospettire ancora di più il dipendente dell'istituto di credito di San Michele al Tagliamento anche qualche incongruenza nei dati del documento d'identità presentato. Sul posto, dunque, lunedì, sono intervenuti anche i carabinieri della stazione locale, che hanno chiesto all'uomo di consegnare i documenti in suo possesso.

Al termine degli accertamenti sulla carta d'identità e sulla tessera sanitaria, è stato chiaro che ci si trovava di fronte a dei falsi. Quel cliente non era chi diceva di essere, bensì un pescarese già avvezzo a questo tipo di comportamento. Aveva tutte le intenzioni di riempirsi le tasche alle spalle della vittima di turno. Per il truffatore, invece, sono scattate le manette: dovrà rispondere di sostituzione di persone e possesso di documenti d'identità validi per l'espatrio. Il gip ha disposto che l'uomo, incensurato, venisse posto ai domiciliari, mentre le indagini continuano per capire se l'uomo abbia già compiuto scorribande del genere in passato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento