menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Faceva da prestanome per carte di credito utilizzate per truffe: arrestato

L'uomo, un 55enne foggiano, è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri di Mira

La Procura di Foggia aveva emesso a suo carico un ordine di carcerazione definitivo per una truffa commessa a Lucera (Fg) nel 2012. Dopo essere stato rintracciato e arrestato dai carabinieri della tenenza di Mira, l'attività informativa dei militari ha permesso di verificare come l'uomo, il 55enne B.A., fosse il responsabile di una lunga serie di reati dello stesso stampo su tutto il territorio nazionale.

Prestanome

Il procedimento messo in atto dall'uomo era semplice. In moltissime circostanze, infatti si sarebbe accordato con altre persone per farsi intestare carte di credito a suo nome. Carte che sarebbero poi state utilizzate per delle finte vendite online. Per ogni carta di credito attivata avrebbe ricevuto in cambio tra i 100 e i 150 euro. Il 55enne è stato condotto dai carabinieri al carcere di Santa Maria Maggiore di Venezia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento