menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Dobbiamo cambiare l'estintore": truffatori in azione nei negozi

Confcommercio Ascom Venezia avverte della presenza di falsi controllori nel Veneziano: chi avesse dei sospetti è invitato a rivolgersi alle forze dell'ordine

Certo, la fantasia non gli manca: negli ultimi tempi, avverte Confcommercio Ascom Venezia, alcuni malviventi hanno elaborato un sistema di truffa "specializzandosi" in particolare nei negozi di moda. Le segnalazioni sono pervenute all'associazione direttamente da alcuni operatori commerciali vittime dei tentati raggiri, messi in atto da parte di falsi controllori di estintori.

Il meccanismo pare essere rodato: una persona si presenta in negozio sotto le mentite spoglie di dipendente della ditta incaricata alla manutenzione ed al controllo degli estintori, simulando una specie di revisione, anche perché effettivamente sarebbe prevista per legge ogni anno. La truffa si conclude nel momento in cui il falso controllore compila una finta ricevuta per la prestazione, mettendo l’operatore commerciale nelle condizioni di dover pagare. Ascom invita quindi a prestare la massima attenzione in occasioni di questo genere e a comunicare eventuali tentativi di truffa alle forze dell’ordine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento