menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si tuffano 3 volte dal ponte di Rialto, denunciati e sanzionati cuochi di una nave

Per i due una multa da 450 euro a testa. L'amministrazione: "Con l'approvazione del nuovo Regolamento di polizia e Sicurezza Urbana, tali azioni saranno punite con "Daspo" immediato"


Nella notte tra domenica e lunedì, verso le 2, le pattuglie di polizia locale e polizia di Stato in servizio di navigazione nei canali del centro storico di Venezia sono intervenute in zona Rialto dove una cittadina aveva segnalato la presenza di persone che stavano per tuffarsi dal ponte. Intervenuti sul posto gli agenti hanno intercettato due uomini che stavano risalendo dal Canal Grande, dopo una nuotata, verso la riva lato San Marco. La visione delle telecamere di videosorveglianza della sala operativa della polizia locale ha consentito di accertare che i due, un cittadino guatemalteco di 26 anni, e un cittadino sudafricano di 28, si erano gettati dal ponte per ben tre volte.

Cuochi di bordo

I due uomini sono stati identificati come dipendenti di una nave battente bandiera delle Bahamas con il ruolo di cuochi di bordo. Le operazioni di identificazione sono continuate fino alle 4 del mattino al terminal marittimo. Dei fatti è stato informato il Comandante della nave. I tuffatori sono stati deniunciati. In particolare è stato segnalato il pericolo per la navigazione cagionato dai tuffi. Ai due uomini è stata elevata anche una sanzione amministrativa di 450 euro a testa.

Regolamento e conseguenze

Con l'approvazione del nuovo Regolamento di polizia e Sicurezza Urbana, ora in discussione alla Commissione consiliare, fatti salvi i risvolti penali, tali azioni saranno punite con "Daspo" immediato. L'Amministrazione comunale sta valutando le azioni legali da intraprendere, anche nell'ambito dell'instaurando procedimento penale; seguirà anche una comunicazione ufficiale alla società armatrice della nave.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Mestre

Avviata la riqualificazione di piazzale Cialdini con il nuovo ponte sull'Osellino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Marchio Igp per il vetro di Murano e il merletto di Burano

  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento