Cronaca Chioggia

Si tuffa dove l'acqua è troppo bassa, 16enne in prognosi riservata

È successo ieri a Sottomarina. Il ragazzo è stato elitrasportato all'ospedale dell'Angelo di Mestre

Il tuffo acrobatico dove l'acqua era molto bassa e l'impatto violento sul fondale. Un giovane 16enne si trova in prognosi riservata all'ospedale dell'Angelo di Mestre, dopo essersi reso protagonista di una ragazzata a Sottomarina, dove si trovava in compagnia di amici e della famiglia.

In prognosi riservata

Quando il giovane è rimasto immobile a terra, gli amici hanno allertato subito i soccorsi. Sul posto è arrivato il 118 di Chioggia, che ha prestato le prime cure al ragazzo e chiesto l'intervento dell'elisoccorso, arrivato da Padova. Il giovane è stato quindi trasportato all'Angelo, dove si trova ora in prognosi riservata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si tuffa dove l'acqua è troppo bassa, 16enne in prognosi riservata

VeneziaToday è in caricamento