Cavallino-Treporti: ferito dopo il tuffo in acqua, portato via in elicottero

Un 22enne soccorso con traumi alla testa e ricoverato all'ospedale di Mestre. Si sarebbe lanciato da un pontile

Brutto incidente sabato mattina a Cavallino-Treporti. Un giovane, 22enne straniero, ha riportato traumi preoccupanti dopo essersi tuffato in acqua, battendo la testa probabilmente sul fondale. Una volta lanciato l'allarme, i primi a intervenire sul posto, verso mezzogiorno, sono stati gli operatori sanitari del punto di primo soccorso della località balneare. Vista la potenziale gravità delle sue condizioni, l'infortunato è stato caricato a bordo dell'elicottero del Suem 118 fatto atterrare nel frattempo, quindi trasportato all'ospedale dell'Angelo di Mestre. Avrebbe riportato una sospetta lesione della colonna cervicale, ma non sarebbe in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Cav: due anni di canone Telepass gratuito per i residenti di Venezia, Treviso e Padova

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Bozza del nuovo Dpcm: stretta sui bar, punto su visite e scuola

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 10 gennaio 2021, le previsioni segno per segno

Torna su
VeneziaToday è in caricamento