menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco si fa un bagno nel canale, la polizia lo soccorre poi lo multa

Lo spettacolino del 21enne danese nella notte tra lunedì e martedì in campo Santo Stefano. Il giovane aveva perso i sensi, poi si è ripreso

Complice l'alcol ha deciso di farsi un bagno in canale a Venezia. Con l'arrivo della primavera ricominciano i tuffi dei turisti in centro storico, facendosi beffe del divieto di balneazione. Già l'anno scorso sono stati innumerevoli i casi di stranieri che per divertimento o perché troppo su di giri avevano deciso di farsi una nuotata, nonostante certo le acque lagunari non siano propriamente salutari.

L'ultimo caso in ordine di tempo si è registrato nella notte tra lunedì e martedì, nella zona di campo Santo Stefano. Un 21enne danese, complice l'alcol, si è spogliato dei vestiti e si è messo a sguazzare in acqua. Il provetto tuffatore è stato riportato a riva da un'amica statunitense, che ha intuito come le condizioni del giovane lo stessero per mettere in pericolo. Purtroppo per lui, però, questa impresa non si è chiusa qui. Dopo che è stato portato in un posto sicuro, è stata allertata la polizia. All'inizio infatti il ragazzo non era cosciente, per questo è stato allertato anche il 118. Dopodiché si è ripreso, riportando solo delle escoriazioni alle braccia. Per lui nelle ore successive è arrivata anche una multa di cento euro, visto che il regolamento di polizia urbana stabilisce che “in tutto il territorio del Comune resta altresì vietato in luogo pubblico o aperto al pubblico: nuotare o bagnarsi in tutti i rii, canali, nel Bacino San Marco e comunque in ogni specchio acqueo in prossimità di centri abitati”. Nonostante ciò, i tuffi continuano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Veneto sarà quasi di sicuro in area arancione, Zaia: «Oggi l'Rt è a 1,12»

  • Cronaca

    Ordinanza anti alcol a Venezia in vista del weekend

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento