menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cittadini russi amanti delle spiagge jesolane: previsto aumento del 40% sulle prenotazioni

La località balneare è di nuovo al centro dell'attenzione del mercato dell'est Europa, secondo l'associazione albergatori. La ripresa favorisce un nuovo importante flusso turistico

Turisti di cittadinanza russa di nuovo sulle spiagge jesolane, nell'estate 2017 e con un incremento delle prenotazioni che ammonta già al 40%, secondo l'associazione albergatori della località balneare.

L'interesse è aumentato di pari passo al migliorare delle condizioni econonomiche del paese e nonostante le vicende del tour operator con sede a Roma, specializzato nei rapporti con la Russia, rimasto coinvolto in problemi finanziari.

L'associazione albergatori di Jesolo ha sostenuto gli esercenti locali nelle azioni di recupero dei crediti nei confronti della società e nel cercare di mantenere e incrementare i rapporti con il paese dell'est Europa, che fino a tre anni fa si è confermato come il terzo mercato straniero per Jesolo.

“Per quanto riguarda la prima fase – ha spiegato il presidente dell'associazione albergatori jesolana, Alessandro Rizzante – registriamo il passaggio del tour operator in questione, attraverso l’affitto di un ramo d’azienda, ad un'altra società. Il che assicura il pagamento anticipato della clientela che di volta in volta verrà indirizzata ai vari alberghi”. 

I risultati, sempre secondo Rizzante, "si sono avuti anche in termini risposte importanti dalle fiere di Berlino e di Mosca, visto che c’è la previsione di un aumento del 40% del flusso di turisti russi sulla nostra città già a partire da questa estate. Noi continueremo a stare vicino ai nostri associati, dando tutto il supporto possibile. Era comunque importante - conclude il presidente - che, al di là di come si concluderà la vicenda, potesse essere mantenuta e garantita la presenza di un mercato (quello russo) molto presente su Jesolo”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Venerdì è sciopero dei trasporti del sindacato Sgb

  • Attualità

    I volontari si prendono cura del forte Tron

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento