menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Soccorsi in spiaggia (archivio)

Soccorsi in spiaggia (archivio)

Caorle: turista austriaca annega nell'ultimo bagno prima di partire

Veronika Zangl, 59 anni, verso le 14 ha accusato un malore mentre si trovava in acqua sulla spiaggia di Levante. Il marito era in albergo per finire di preparare le valige per ritornare in patria

Sarebbero dovuti partire proprio oggi. Tanto che il marito non era in spiaggia con lei, ma in albergo a preparare la valigia. "Ultimo bagno" fatale per una turista austriaca di 59 anni, Veronika Zangl, che nel primo pomeriggio ha accusato un malore in acqua sulla spiaggia di Levante, nella zona dei casoni. La donna si trovava a qualche decina di metri dalla riva quando, a un certo punto, si è accasciata tra le onde e ha perso i sensi. Forse un infarto che non le ha lasciato scampo.


Nonostante la situazione apparisse subito senza speranza, gli operatori del Suem, intervenuti con un'ambulanza, hanno tentato di rianimare la vittima sulla spiaggia. Senza risultato. Sul posto per ricostruire la dinamica dei fatti anche i carabinieri della stazione locale. Disperato il marito, che al momento dei fatti aveva lasciato la coniuge da sola per rimanere nella camera dell'albergo sul lungomare Trieste nella quale alloggiavano. Mancavano solo gli ultimi dettagli prima della ritorno a casa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Albergatori tiepidi sul green pass per le vacanze

  • Attualità

    La Fimmg contraria ai vaccini in farmacia

  • Cronaca

    Bingo, sale da gioco e Casinò: «Situazione drammatica»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento