rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca San Polo

Rissa sul vaporetto diretto al Lido Pugno in faccia al turista austriaco

L'aggressione sulla linea 1, la Polizia è intervenuta all'imbarcadero di San Polo. La denuncia di una coppia austriaca, fuggiti i due giovani

Nuovo episodio di violenza a bordo di un vaporetto, stavolta ad avere la peggio è stato un turista austriaco colpito violentemente al volto da un ragazzo non identificato. Nella rissa sarebbero stati coinvolti pure un altro giovane e la compagna del turista, anche lei austriaca. L’episodio è capitato martedì attorno alle 21.30 sulla linea 1 diretta al Lido. Gli animi si sono surriscaldati a bordo e dalle parole uno dei quattro è presto passato ai fatti, pare scagliando un pugno in viso al turista. 


Ad accendere la miccia potrebbe essere stata una lamentela della coppia perché i due ragazzi fumavano a bordo all’interno del vaporetto, ma sulla ricostruzione della dinamica indagano ancora le forze dell’ordine. Di sicuro i due giovani non sono stati identificati e al momento dei controlli sono fuggiti via. La Polizia è intervenuta all’imbarcadero di San Polo, raccogliendo la testimonianza dei due turisti. 


I precedenti non mancano. Lunedì pomeriggio marinaio e capitano Actv hanno redarguito un passeggero ventenne per poi essere presi a cazzotti dal padre del giovane, nelle scorse settimane una rissa aveva invece coinvolto vari passeggeri ammassati sul pontile di Rialto in attesa di imbarcarsi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa sul vaporetto diretto al Lido Pugno in faccia al turista austriaco

VeneziaToday è in caricamento