Turista sorpreso a fare il bagno in Canal Grande, multa e daspo urbano

Sanzionati alcuni turisti lunedì, tra cui due bavaresi che prendevano il sole in costume

Un 30enne di nazionalità polacca è stato sorpreso, lunedì sera alle 22.30, mentre nuotava in Canal Grande a Venezia all'altezza di calle del Traghetto, nella zona di Cannaregio San Felice. A fermarlo sono stati gli agenti della polizia locale, impegnati in un controllo in zona. Al turista è stato notificato un verbale di 450 euro, cui si è aggiunto il daspo urbano per 48 ore per aver violato il regolamento di polizia e sicurezza urbana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre ieri, nel pomeriggio, in fondamenta di rio di Cannaregio, è stata sorpresa anche una coppia di turisti tedeschi, 30 anni lui, 28 lei, costume, intenta a pendere il sole. I due, entrambi bavaresi, sono stati sanzionati con 250 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zaia: «Vicenda di Jesolo inconcepibile, certe aggregazioni sono un danno sanitario»

  • Polemiche su tre consiglieri leghisti per la richiesta del bonus Inps da 600 euro

  • Chiusura del raccordo da Venezia verso la tangenziale di Mestre

  • Noale in lutto, è morto a 29 anni il consigliere comunale Damiano Caravello

  • Noto albergatore di Jesolo muore in un incidente stradale

  • Rapina una 15enne, la minaccia con delle forbici e la molesta sessualmente: denunciato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento