Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Dorsoduro / Fondamenta del Gaffaro

Cade in acqua in fondamenta, il netturbino la soccorre

Questa mattina verso le 6 e mezza una 45enne di nazionalità straniera è probabilmente scivolata vicino alla riva a Dorsoduro

Cade in acqua ma per sua fortuna nelle vicinanze c'è un operatore Veritas, impegnato nello spazzamento e pulizia della città, che la soccorre e la mette in salvo. È successo sabato mattina, 15 agosto, verso le 6 e mezza in fondamenta del Gaffaro, in sestiere Dorsoduro. La visitatrice, una 45enne di nazionalità straniera, è probabilmente scivolata in prossimità della riva.

Provvidenziale l’intervento del personale di Veritas. Mentre l’operatore la aiutava a risalire in fondamenta, il caposervizio ha chiamato il Suem l’ha accompagnata all’ospedale Civile per accertamenti. Il sindaco ha ringraziato a nome di tutta la città l’operatore, Renato Alfaré, che è intervenuto per soccorrere la persona in difficoltà. Il primo cittadino ha chiesto al direttore di Veritas Andrea Razzini di insignire il netturbino di un encomio riconoscendo il valore del suo gesto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade in acqua in fondamenta, il netturbino la soccorre

VeneziaToday è in caricamento