menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta il suicidio nel bagno del bungalow, trovato con profondo taglio alla gola: è grave

È accaduto verso le 6 del mattino di giovedì. L'uomo, G.M. 54 anni, è stato soccorso con un profondo taglio alla carotide all'interno del bagno di un appartamento della struttura turistica

Un turista di cittadinanza austriaca, G.M. di 54 anni, è stato trovato gravemente ferito al campeggio Internazionale di Chioggia, attorno alle 6 di giovedì mattina. Si trovava all'interno del bagno di un appartamento della struttura ricettiva. Il Suem ha soccorso l'uomo con un profondo taglio alla gola, trasportandolo d'urgenza al pronto soccorso locale, da dove è poi stato trasferito all'Angelo di Mestre. Ora si trova in prognosi riservata, le sue condizioni sono molto gravi.

"PREOCCUPAZIONI E PROBLEMI PERSONALI"

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, giunti sul posto a stretto giro di posto dopo l'allarme lanciato dalla moglie, l'uomo si sarebbe chiuso dentro al bagno del bungalow nel quale stavano soggiornando, poi avrebbe tentato il gesto estremo, procurandosi il profondo taglio alla gola. Per gli investigatori era chiara l'intenzione dell'uomo di togliersi la vita: nell'ultimo periodo, a quanto si apprende, il 54enne avrebbe avuto qualche piccolo intoppo e problema personale. Sarebbero state proprio le preoccupazioni e i pensieri negativi a fargli tentare il gesto estremo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Attualità

    Brugnaro: «Il 24-25 aprile pronti ad aprire tutti i musei»

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento