menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Collassa in spiaggia, inutili i soccorsi: muore un turista tedesco

La tragedia verso mezzogiorno di giovedì a Eraclea. Nonostante l'intervento dell'elicottero del 118 e dei sanitari non c'è stato nulla da fare

Tragedia in spiaggia a Eraclea poco dopo mezzogiorno. Un turista di nazionalità tedesca di 76 anni, infatti, ha perso la vita con ogni probabilità a causa di un malore mentre stava camminando in riva al mare insieme alla moglie. Una passeggiata che si è rivelata fatale per l'anziano, che pare fosse cardiopatico. Al momento del possibile infarto poi risultato fatale si trovava in un'area in cui l'acqua ancora era molto bassa. Immediato l'allarme lanciato dagli altri bagnanti presenti in spiaggia, visto che fin da subito la situazione appariva piuttosto critica.

Sul posto è intervenuto anche l'elicottero del 118, con i sanitari che hanno cercato fino all'ultimo di rianimare lo sfortunato turista. Ma ogni sforzo si è rivelato purtroppo vano. L'elicottero è decollato vuoto alla volta dell'ospedale di Treviso, mentre la salma è stata lasciata a disposizione dell'autorità giudiziaria per gli accertamenti di rito. La scena mentre naturalmente erano in tanti i visitatori della località balneare che affollavano l'arenile, in una località che già è al centro delle cronache per il caso del trasferimento dei migranti in un residence a poca distanza dal mare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    L'annuncio di Zaia: «È ufficiale, il Veneto da lunedì in zona arancione»

  • Cronaca

    Ordinanza anti alcol a Venezia in vista del weekend

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento