menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Derubato al Redentore, vaga per Venezia per oltre due settimane

Un turista tedesco sarebbe stato privato anche delle sue medicine. Avrebbe dormito in auto nel park del Tronchetto. Si trova in Psichiatria

Doveva essere una vacanza in una delle città più belle del mondo. Si è trasformato in un incubo durato due settimane. Come riporta la Nuova Venezia, un turista tedesco giunto in laguna per godersi lo spettacolo del Redentore è stato derubato anche delle sue medicine e ha finito per essere ricoverato nel reparto di Psichiatria dell'ospedale Civile. Il 44enne tedesco sarebbe arrivato al parcheggio del Tronchetto sabato 18 luglio al termine di un lungo viaggio. Poche ore più tardi sarebbe stato derubato di tutto, a parte le chiavi della macchina.

Via portafoglio, documenti e soprattutto addio ai medicinali che avrebbe dovuto per forza assumere. Per questo motivo non avrebbe più avuto la possibilità di essere autosufficiente, senza i soldi per permettersi un albergo e senza le forze per chiedere aiuto a polizia o carabinieri. Di conseguenza in questi giorni avrebbe dormito nella sua auto, vivendo delle elemosine della gente. In completo stato confusionale. La polizia sarebbe intervenuta tre giorni fa trovandosi di fronte a un uomo molto disidratato, che faceva fatica a mettere in fila i propri pensieri.

Solo dopo una lunga opera di convincimento sarebbe stato convinto a farsi accompagnare all'ospedale Civile, dove è arrivato in condizioni piuttosto serie. Nelle prossime ore arriveranno i suoi famigliari, in attesa che i medicinali che non aveva più assunto facciano il loro effetto. Dopodiché, finalmente, il ritorno in Germania lasciandosi dietro di sé un autentico incubo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento