menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vede i finanzieri e scappa: venditore abusivo ferisce un turista in riva degli Schiavoni

L'episodio domenica, quando il I gruppo della guardia di finanza di Venezia era impegnato in controlli antiabusivismo. Travolto un visitatore orientale, poi soccorso dai presenti

Travolto da un venditore abusivo in fuga in riva degli Schiavoni. Una vacanza che non dimenticherà facilmente un turista di origini asiatiche che domenica pomeriggio si trovava a due passi da piazza San Marco per visitare Venezia. A un certo punto, secondo il suo racconto, sarebbe stato urtato dal borsone di un irregolare che con ogni probabilità si sarebbe accorto dell'arrivo del I gruppo della guardia di finanza. Le forze dell'ordine in quelle ore avevano organizzato un servizio di controllo proprio in ottica antiabusivismo.

Turista ferito

Il visitatore ha riportato un vistoso taglio in faccia ed è stato soccorso da alcuni passanti, dopodichè è stato adagiato a terra grazie all'intervento dei diversi commercianti che insistono sull'area. I finanzieri non si sarebbero accorti all'inizio dell'accaduto, salvo poi avvicinarsi al gruppo di persone fermo vicino a una bancarella. Sul posto si sono portati anche i carabinieri, che hanno assistito lo sventurato.

Non il primo caso simile

Non il primo caso del genere in città, tanto che nei mesi scorsi si era parlato di una strategia pianificata a tavolino da parte degli abusivi per evitare di essere bloccati: se inseguiti (non il caso di domenica pomeriggio) "puntare" qualche passante travolgendolo, in modo da costringere le forze dell'ordine a fermarsi e soccorrere l'eventuale ferito di turno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento