rotate-mobile
Cronaca

Venezia, città di avventori: i turisti in laguna 15mila in più (al giorno) rispetto ai residenti

I numeri sono stati "snocciolati" nel corso della VI Commissione di venerdì. Si tratta di dati raccolti e presentati dal progetto Venice Project Center. Residenti a Venezia sotto i 55mila

Numeri impietosi. Sono quelli riportati nel corso della VI Commissione Consiliare di venerdì da Fabio Carrera, referente del progetto Venice Project Center, sul turismo nella città lagunare. Il raffronto tra residenti, turisti ed avventori è di quelli che fanno riflettere.

Il dato di partenza è sconcertante: negli ultimi 65 anni, infatti, gli abitanti in laguna sono diminuiti del 68%, passando da oltre 170mila agli attuali 54.947 (dato Venetians). Un minimo storico, se si pensa che nemmeno con la grande peste (la peste nera del 1347-1353) si era arrivati a rompere il muro (in negativo) dei 55mila. Il crollo non solo in centro storico, ma anche in terraferma: certo non sono paragonabili, ma nell'hinterland veneziano, negli ultimi 40 anni, si è assistito ad un "abbattimento" di circa 20mila residenti.

D'altro canto, invece, i turisti sono in costante aumento: una stima del 2015 indica in oltre 17 milioni il numero di "forestieri" che arrivano annualmente in laguna, tra chi pernotta e semplici escursionisti "mordi e fuggi". Nell'analisi proposta nel corso della Commissione, è emerso come il numero di abitanti equivalenti al giorno raggiunga le 49.700 unità, surclassato di gran lunga da quello di pernottanti ed escursionisti, che si aggirerebbe sulle 66.800 unità. Con una disparità evidente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venezia, città di avventori: i turisti in laguna 15mila in più (al giorno) rispetto ai residenti

VeneziaToday è in caricamento