menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto "Via il gabbiotto dal campanile" - Facebook

Foto "Via il gabbiotto dal campanile" - Facebook

Il campo diventa spiaggia, bivacchi di turisti a due passi da Rialto

Complice la bella giornata, giovedì qualcuno a San Giacometo ha ben pensato di stendersi con gli asciugamani per terra. Sdegno dei residenti

Certo, ormai è arrivata la bella stagione: a chiunque, in queste belle giornate, viene voglia di sdraiarsi e godersi il tepore del sole primaverile. Ma c'è posto e posto. San Giacometo non dovrebbe essere un luogo adibito alla tintarella, ma questo evidentemente non l'hanno capito alcuni turisti che giovedì si sono comodamente sdraiati a terra nel bel mezzo del campo.

Asciugamani stesi e gelato alla mano, qualcuno con gli occhi chiusi in piena pennichella, i visitatori hanno deciso che il campo era il posto più adatto per riposare le stanche membra dagli sforzi delle lunghe camminate veneziane. Uno spettacolo non molto decoroso, come è stato fatto notare da alcuni residenti che hanno assistito alla scena: "Hanno fatto una spiaggia", ha commentato sarcastico qualcuno. Mentre altri fanno notare l'assenza della polizia municipale, che avrebbe dovuto far rispettare le regole ai visitatori: tanto più che siamo a due passi da Rialto, dove il ferreo regolamento comunale vieta anche di sedersi per terra. Un episodio poco rassicurante, in vista della imminente stagione estiva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento