Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Turni di guardia sulla spiaggia, i turisti si organizzano contro i ladri

Troppi furti tra gli asciugamani di Jesolo, qualcuno ha così deciso di tenere sempre una "sentinella" di controllo al proprio ombrellone

Sulla spiaggia di Jesolo il bagno lo si fa a turno, almeno se si vuole essere sicuri di ritrovare poi portafogli e cellulari sotto l'ombrellone. I furti tra gli asciugamani dei bagnanti sono infatti sempre più numerosi e, come racconta il Gazzettino, c'è chi ha deciso di mettere in piedi un vero e proprio sistema di “turni di guardia” per dissuadere i malintenzionati.

UNO ALLA VOLTA – A spiegare la loro “ricetta” contro i borseggi da spiaggia sono alcuni turisti trevigiani, visitatori abituali del litorale che negli ultimi tempi hanno notato un massiccio incremento della microcriminalità tra la sabbia. Per perdere i propri averi, infatti, basta un tuffo in mare: non appena sedie a sdraio e ombrelloni vengono lasciati sguarniti ecco arrivare qualche “manolesta” a portarsi via gli oggetti di valore. I bagnanti della marca, dopo aver subito tre furti in soli sette giorni, ha quindi deciso di organizzarsi di conseguenza: quando è il momento di gettarsi tra le onde c'è sempre qualcuno che resta a piantonare gli asciugamani. Si fa a turno, e particolare attenzione viene prestata durante gli orari pomeridiani, quando la confusione dei rientri verso via Bafile favorisce i ladruncoli.

GUARDIE E LADRI – Le “ronde” amatoriali hanno già dato i loro frutti: i genitori che montavano la guardia sono infatti riusciti a mettere in fuga un gruppetto di giovani che rovistava tra le borse, ma la soluzione per la spiaggia jesolana non può certamente essere quella di trasformare ogni bagnante in una sentinella. Il Comune e le varie associazioni hanno rilanciato anche quest'anno il servizio di Beach Steward, ma i controllori in pettorina non hanno in realtà alcuna autorità legale e possono solo limitarsi ad ammonire venditori ambulanti e abusivi, che spesso si limitano a spostarsi di qualche metro in attesa che i ragazzi passino oltre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turni di guardia sulla spiaggia, i turisti si organizzano contro i ladri

VeneziaToday è in caricamento