rotate-mobile

Il batterio-killer che mina i noci, la Regione: "In prima linea per la tutela della nocicoltura" VD

La nocicoltura, uno dei primati agricoli del Veneto, è minacciata da una nuova patologia, la Phitophthora, batterio-killer che colpisce radici e colletto delle piante, in grado di distruggere un intero impianto nell’arco di 2-3 anni, specie se veicolato da acqua di superficie e cattivo drenaggio. A risultarne colpiti sono in particolare i noceti di Treviso e quelli di Rovigo che, con le due relative organizzazioni di produttori, rappresentano il 'core business' del fatturato veneto, pari a circa 15 milioni di euro.

Regione in prima linea

"La Regione Veneto, insieme al Crea (Consiglio per la ricerca agricola e l’analisi dell’economia agraria), al Centro Nazionale Ricerche e all’Istituto di Biologia Agroalimentare e forestale, ha promosso e sta sostenendo un progetto di ricerca pluriennale, a vasto spettro, rivolto a selezionare le piante resistenti a tali avversità e ad individuare i fitotrattamenti più idonei per gli impianti già esistenti - ha annunciato l’assessore regionale all’agricoltura, Giuseppe Pan, incontrando le organizzazioni dei produttori a Mestre, al Laguna Palace - Il Veneto, con 332 produttori e 1.050 ettari di superficie dedicata alla nocicoltura, è la prima regione in Italia per produzione di noci da frutto. La Regione è in prima fila per difendere, insieme alle organizzazioni dei produttori, questo tipo di coltura particolarmente sensibile ai cambiamenti climatici".

"Tuteliamo e valorizziamo la nocicoltura"

"La Regione Veneto ha costituito uno specifico tavolo ortofrutticolo regionale insieme alle organizzazioni dei produttori per impostare un piano organico di ricerca, tutela e valorizzazione della nocicoltura e continuerà - ha assicurato l’assessore - a fare pressione sul ministero per dare continuità e potenziare il piano di ricerca, in modo di arrivare a debellare il nuovo 'cancro delle noci' e investire in nuove tecniche, a tutela della competitività della nocicoltura specializzata nazionale, e veneta in particolare".

Video popolari

Il batterio-killer che mina i noci, la Regione: "In prima linea per la tutela della nocicoltura" VD

VeneziaToday è in caricamento