rotate-mobile
Cronaca Chioggia / Via della Stazione, 30

Chioggia: ubriachi e drogati alla partita della Nazionale, 16enni denunciati

I due giovanissimi ieri mattina erano sugli spalti dello stadio Ballarin per assistere a Italia-Svizzera under 18. Hanno inveito e resistito alle forze dell'ordine. In arrivo il daspo

Alle 10 di ieri mattina erano già talmente ubriachi da non reggersi in piedi. Due 16enni, uno di Chioggia, l'altro del Rodigino, avevano raggiunto lo stadio "Ballarin" di Chioggia per assistere all'amichevole di calcio Italia-Svizzera under 18. Come loro avevano fatto la stessa scelta circa 1.500 spettatori. Alcuni agenti in servizio di sicurezza nell'impianto sono stati avvertiti che i due stavano tranquillamente facendo uso di stupefacenti davanti a tutti. Di fronte alle forze dell'ordine, che li hanno identificati, non riuscivano nemmeno ad articolare un discorso di senso compiuto. Alcol e droga avevano reso loro gli occhi lucidi. Riuscivano solo a tenere tra le gambe una bottiglia di liquore ormai quasi finita.

Non solo. Dopo essere stati accompagnati all’esterno dello stadio, alla richiesta degli agenti di consegnare un documento d’identità, i due hanno iniziato a inveire pesantemente nei loro confronti opponendo resistenza. Oltre alla denuncia per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, il questore Fulvio Della Rocca sta valutando l'opportunità di applicare un provvedimento di daspo ai due sedicenni.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chioggia: ubriachi e drogati alla partita della Nazionale, 16enni denunciati

VeneziaToday è in caricamento