rotate-mobile
Cronaca Portogruaro / Corso Martiri della Libertà, 120

Ubriaco minaccia i clienti di un locale con una bottiglia, 25enne in manette

G.A.L., di origine romena, verso le 24 di ieri è entrato nel bar Sguerzi in centro a Portogruaro e ha importunato gli avventori. E' stato arrestato dopo aver tentato di sfuggire ai carabinieri

E' entrato già completamente ubriaco, ma la sua serata era ancora lungi dal concludersi seduto a un tavolino di un bar. G.A.L., 25enne di origine romena residente a Verona, ieri sera verso mezzanotte ha deciso di fermarsi al bar Sguerzi, in corso Martiri della Libertà a Portogruaro. In pieno centro.

 

Subito dopo essere entrato il giovane ha iniziato a importunare i clienti, andando in escandescenza. Fino al punto di prendere in mano una bottiglia da un tavolo e minacciare gli avventori di usarla come un'arma. Il gestore del locale, preoccupato, ha visto passare due carabinieri fuori servizio, che per caso si trovavano a passare proprio in quel momento. Ha attirato la loro attenzione e ha chiesto loro di intervenire.

 

Il 25enne quindi è fuggito dall'esercizio pubblico rincorso dai due agenti, coadiuvati dall'arrivo di rinforzi. Una volta fermato G.A.L. non intendeva demordere, ingaggiando una colluttazione con i militari. Inevitabile quindi l'arresto per resistenza a pubblico ufficiale, dopo essere stato portato nella caserma della compagnia di Portogruaro, dove si trovava ospite di un'amica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco minaccia i clienti di un locale con una bottiglia, 25enne in manette

VeneziaToday è in caricamento