Ubriaco infastidisce i clienti del locale e minaccia i carabinieri: arrestato

Un uomo di 47 anni è stato fermato martedì pomeriggio a Caorle dopo una serata a base di alcol

Senza mascherina, completamente ubriaco, infastidiva i clienti di un locale e anche chi passeggiava nel centro storico. All'arrivo dei carabinieri, ha cominciato a insultare e minacciare anche loro. E' finito in manette un uomo di 47 anni di Caorle che martedì nel tardo pomeriggio ha seminato il caos.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A chiamare il 112 è stato un cittadino. Una pattuglia ha raggiunto via Rio Terà e ha individuato il 47enne che si muoveva barcollando. Alla vista dei militari, l’uomo ha iniziato a insultarli e minacciarli, tanto da costringerli a farlo salire nella loro auto per accompagnarlo in caserma. Il 47enne, che abita in zona, è stato arrestato e mercoledì mattina di fronte al giudice ha patteggiato una pena di sette mesi di reclusione. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento