menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nudo e ubriaco in strada, mostra i genitali a tutti e attacca gli agenti

Intervento della polizia giovedì sera, all'esterno di un locale di Sottomarina: il 42enne padovano ha aggredito anche i medici del 118

Notte brava, a dir poco, per un 42enne trovato nudo in mezzo alla strada a Sottomarina e bloccato dopo che era andato completamente fuori di sé. Non senza fatica, tanto che i poliziotti intervenuti ne sono usciti con alcune ferite. La chiamata è giunta alle 23.30 di giovedì da un esercizio pubblico della località balneare, che segnalava la presenza di un uomo in condizioni fisiche precarie dopo aver decisamente alzato troppo il gomito.

In realtà i primi ad arrivare sul posto sono stati gli operatori sanitari del 118, che però sono stati aggrediti violentemente e non sono riusciti a riportare l'esagitato alla calma. Oltretutto, quest'ultimo si stava dimostrando particolarmente violento anche con il gestore del locale e con le altre persone. Così si è reso necessario l'intervento degli agenti di una volante del commissariato di pubblica sicurezza di Chioggia, giunti velocemente sul posto. Lui però nel frattempo si era spostato in strada e si era completamente denudato, mostrando le parti intime ai passanti.

Lo scalmanato, alla vista degli agenti, ha cominciato a minacciarli per poi passare alle vie di fatto e scagliarsi contro uno di loro. A fatica i poliziotti sono riusciti a caricarlo sull'ambulanza, poi all'ospedale. Infine è stato accompagnato agli uffici del commissariato per gli accertamenti di rito: identificato per F.V., 42enne residente in provincia di Padova con numerosi precedenti per reati contro la persona, il patrimonio e la pubblica amministrazione, è stato arrestato per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale. Venerdì mattina è stato condotto davanti al giudice per la convalida della misura pre-cautelare ed il giudizio. Per l’agente e il personale sanitario alcuni giorni di prognosi per le ferite riportate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento