menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emodinamica dell'Ulss 12: l'eccellenza al servizio dei pazienti

Un gruppo di cardiologi specialisti nel settore sganciati dall'attività routinaria operano negli ospedali di Mestre e Venezia. Il team ora fa il primo bilancio

L'obiettivo era quello di creare un gruppo di cardiologi specialisti nel settore, sganciati dall’attività routinaria perché potessero a rotazione fornire le proprie competenze e gli ospedali selezionati erano quelli di Mestre e Venezia. Ora, dopo un anno di lavoro, è stato stilato il primo bilancio.

Abbiamo messo in pratica – spiega il Primario di Cardiologia di Venezia, Giuseppe Grassi – quanto scritto dalle indicazioni regionali, indicazioni anche in questo settore puntano all’eccellenza dei servizi sanitari veneti. E’ stata così creata l’Emodinamica aziendale dell’Uss 12, caratterizzata da due sale di emodinamica presenti nel presidio dell’Angelo e una sala al Civile”.

Il centro di emodinamica ha adempito a quasi 300 procedure in un anno, di cui 2000 coronagrafie, 270 delle quali su infarti in emergenza e 500 angiografie periferiche. I numeri aumentano se si considerano anche i 23 interventi di sostituzione valvolare aortica fatte a paziente sveglio in collaborazione con la Cardiochirurgia di Mestre, 18 interventi di Mitraclip, 14 quelli di chiusura dell’auricola sinistra, 12 interventi di chiusura del forame ovale pervio per via percutanea e 53 interventi di embolizzazione.

Il gruppo è composto da Giuseppe Grassi, coordinatore della Cardiologia invasiva, e Francesco Caprioglio, responsabile dell’Emodinamica, insieme a Marco Barbierato, Massimo Celestre, Paolo Millosevich, Andrea Pascotto, Cristina Pasqualetto, Stefano Postorino, Federico Ronco. L'autonomia organizzativa e gestionale alla Emodinamica dell’Ulss 12 è garantita anche grazie all’assegnazione di quattro letti (due per sesso) situati presso la Cardiologia di Mestre, riservati a degenti che vengono seguiti direttamente dai medici del gruppo.

“L’Emodinamica dell’Ulss 12 – commenta il Direttore Generale Giuseppe Dal Ben –, favorita dai grandi numeri della propria attività, è un gruppo di medici particolarmente motivati, sempre attivo nella ricerca e nell’innovazione tecnologica. Il lavoro ad altissimo livello trova continua alimentazione nell’organizzazione e partecipazione ad eventi scientifici anche di rilievo internazionale, che si trasformano in ulteriore formazione”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Perseguita e minaccia la ex per mesi, arrestato un 49enne

  • Favaro Veneto

    Bimba di sei anni cade nel vano dell'ascensore, ferita

  • Incidenti stradali

    Schianto in A4, morto un automobilista

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento