Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Ulss 3, vaccinazioni aperte a tutti ma ci saranno slot "prioritari" per centri estivi e matrimoni

Dalla mezzanotte e un minuto di domani sarà possibile per tutti prenotare l'appuntamento dal 24 giugno in poi. L'azienda aggiungerà però slot dedicati a determinate categorie già a partire dal 6 giugno

Animatori e operatori dei centri estivi, persone con comorbilità di età inferiore ai 60 anni e invitati a matrimoni residenti in Veneto. Dopo l'apertura della vaccinazione anti covid a tutte le persone dai 12 anni in su, queste tre categorie avranno la precedenza rispetto a tutto il resto della popolazione e della mezzanotte e un minuto di domani potranno trovare appuntamenti disponibili dal 6 al 19 giugno. Tutto il resto della platea, invece, potrà sì prenotare la vaccinazione, ma non troverà slot disponibili prima del 24 giugno.

Come spiegato dal direttore della Prevenzione di Ulss 3 Luca Sbrogiò, le indicazioni della Regione prevedono di mantenere un'offerta vaccinale mediante fonti plurime, e quindi non solo con i servizi delle aziende sanitarie, ma anche con quelli di medici di medicina generale e farmacie. Tra gli obiettivi c'è quello di avere un'ottima risposta da chi fa l'animatore o è comunque impiegato nei centri estivi. Proprio i lavoratori del settore, per fruire della vaccinazione già a stretto termine, dovranno accedere al portale unico regionale e cliccare sul banner a loro dedicato; il giorno della somministrazione dovranno quindi recarsi presso l'hub prescelto o il medico di base con la certificazione del datore di lavoro che attesti l'effettiva occupazione per la stagione. Per questa categoria saranno messe a disposizione 2800 dosi, 850 saranno invece quelle destinate alle persone invitate ai matrimoni e che necessitano quindi di "green pass"; per evitare "infiltrati" saranno gestite direttamente dai Cup (Centro unico prenotazioni).

Le agende per tutti gli over 12, invece, saranno aperte a partire dal 24 giugno: per ora l'azienda prevede 35.750 slot vaccinali, che potranno essere occupati indistintamente da tutti, anche dalle fasce d'età che negli scorsi mesi hanno avuto la precedenza ma hanno tardato a prenotarsi. Ulss 3 per il rush di vaccinazioni estive conta di mantenere operativi tutti i 6 hub, con il PalaExpo che rimarrà sempre centro di riferimento, e aprirà una sede anche all'ospedale Civile di Venezia per garantire agli abitanti lagunari una maggiore facilità d'accesso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ulss 3, vaccinazioni aperte a tutti ma ci saranno slot "prioritari" per centri estivi e matrimoni

VeneziaToday è in caricamento