rotate-mobile
Cronaca

L'Ulss 4 cerca una nuova sede vaccinale nell'area del sandonatese

L'azienda ha aperto un'indagine di mercato per individuare un'area di 800 metri quadri con parcheggio

L’Ulss 4 del Veneto orientale ha avviato la ricerca di una nuova sede nell’area del sandonatese da destinare alle attività di vaccinazione della popolazione, nonché alla prosecuzione della campagna vaccinale contro il Covid-19.

Allo scopo è stata recentemente avviata un’indagine di mercato per raccogliere la disponibilità di strutture con specifiche caratteristiche: in primis la superficie complessiva, che dovrà essere di almeno 800 metri quadri; dovrà essere provvista di un’ampia area a parcheggio, disponibile dal 1° ottobre 2022, da occupare per un periodo di 3 anni eventualmente prorogabili a seconda delle esigenze.

Altri requisiti sono: la collocazione in ambito territoriale sandonatese ben raggiungibile sia con mezzi privati che pubblici, l’assenza di barriere architettoniche, la presenza di rete telefonica e dati; la disponibilità di spazi interni adeguati ad accogliere 8-10 postazioni vaccinali, zone filtro per l’utenza in ingresso, in fase di accoglienza, di vaccinazione e di post vaccinazione. Inoltre la presenza di aree da adibire a magazzino ed uffici.

Le proposte dovranno pervenire all’Ulss 4 entro domenica 2 settembre mediante posta elettronica certificata. Verranno accolte proposte anche da parte di intermediari o agenzie immobiliari, ma solo se controfirmate dal proprietario dell’immobile. L’indagine di mercato con tutti i dettagli è pubblicata sul sito internet www.aulss4.veneto.it nella sezione “gare”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Ulss 4 cerca una nuova sede vaccinale nell'area del sandonatese

VeneziaToday è in caricamento