menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fondo per la non autosufficienza: un milione e mezzo in più all'Ulss 4 per anziani e disabili

Risorse incrementate nel Veneto orientale: "Una risposta per le persone in lista di attesa"

Il 7 novembre la giunta regionale ha approvato il fondo per la non autosufficienza 2017, riconoscendo all’Ulss4 un incremento di 1,5 milioni di euro; il fondo complessivo a disposizione dell'azienda per questo capitolo sale quindi a 25.858.160 euro. La novità è stata accolta con entusiasmo all'Ulss 4, che riduce così il divario esistente rispetto ad altre aziende sanitarie del Veneto.

Il fondo per la non autosufficienza permette di alimentare diverse linee d’intervento: anziani non autosufficienti (impegnative per case di riposo e mini quote per chi ancora non ne beneficia); disabili (rette per centri diurni, comunità alloggio, prosecuzione di progetti sperimentali alternativi alla semiresidenzialità); sostegno alla domiciliarità sia per anziani che disabili (le cosidette ICD); sostegno alle persone affette da Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA).

"Potremo finalmente iniziare a dare una risposta alle persone in lista di attesa – spiega il direttore dei servizi socio sanitari dell’Ulss4, Mauro Filippi - nella fattispecie anziani non autosufficienti e disabili, anche garantendo continuità ai progetti sperimentali avviati nell'area della disabilità che si stanno rivelando estremamente importanti per sostenere percorsi di vita indipendente". "Un grande risultato - osserva il direttore generale Carlo Bramezza –  che nasce dal dal territorio, da necessità che ho visto e toccato con mano, raccolte e sostenute ovviamente dalle amministrazioni comunali".

Il provvedimento di riparto per l’anno in corso passa ora all’esame della quinta commissione del Consiglio regionale. L'Ulss4 sta inoltre elaborando un progetto innovativo nell'ambito della domiciliarità che a beve presenterà alla Regione, per affrontare con una visione globale il tema dell'assistenza agli anziani. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I volontari si prendono cura del forte Tron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento